Evento in evidenza

Questa nuova edizione 2024, cade nel 700° anno dalla morte del veneziano Marco Polo, viaggiatore, scrittore, ambasciatore e mercante Italiano. Famoso per il suo lungo viaggio in Asia, riportato in uno dei best seller più famosi del mondo, “Il Milione”, Marco Polo diviene il simbolo della curiosità e del desiderio di superare i confini della terra e dell’essere umano.

Fu ambasciatore del Gran Khan e suo fidato consigliere, apprendendo molto della cultura della Cina del 1300. Un globalizzatore ante litteram, Marco Polo incarna perfettamente gli ideali dell’Ulisse dantesco, diventando il simbolo dell’amore per la conoscenza, l’eroe che per il desiderio di sapere non ha esitato a spingersi oltre i limiti che nessun uomo aveva mai tentato di superare.

Il tema del viaggio, del pellegrinaggio simbolico attraverso mille peripezie e della conseguente elevazione spirituale sono importanti concetti che vengono richiamati dal Premio di questa edizione. Le poesie proposte dovranno quindi trattare di uno di questi temi o più di uno: il viaggio (con tutte le sue declinazioni in particolare quelle simboliche), la sete di conoscenza e l’importanza che ha il sapere per il genere umano, la visione del mondo globalizzato in cui la fusione delle culture diviene arricchimento. Saranno accettate solo le PRIME 300 poesie arrivate in ordine temporale, che tratteranno le tematiche indicate.

Per Info: tavoladismeraldo@msn.com

Segreteria: 3476826305 (Dopo le ore 16:30)

Le poesie dovranno pervenire esclusivamente all’indirizzo mail tavoladismeraldo@msn.com ENTRO e  NON OLTRE il 15 Settembre.

Verranno accettate solo le prime 300 poesie giunte in ordine di arrivo

La data di proclamazione dei vincitori è fissata per il giorno 9 Novembre 2024 a Volpiano (TO) presso la “Sala Polivalente” di Via Trieste n°1, durante lo svolgimento di uno spettacolo di celebrazione creato appositamente con inizio previsto per le ore 20:00.

SEZIONE A “poesia inedita”

Il Premio è rivolto a tutti i cittadini residenti in Italia, che abbiano compiuto i 18 anni alla data della consegna dell’iscrizione, che presentino poesie inedite in lingua italiana sul tema definito agli artt. 3 e 6.

SEZIONE B “poesia edita”

Cittadini residenti in Italia, che abbiano compiuto i 18 anni alla data della consegna, che presentino poesie EDITE (pubblicata su testi in genere e su internet) in lingua italiana sul tema definito dagli artt. 3 e 6.

SEZIONE RAGAZZI

Ragazzi minori di 18 anni, residenti in Italia che presentino poesie edite o inedite.

Il viaggio (con tutte le sue declinazioni in particolare quelle simboliche), la sete di conoscenza e l’importanza che ha il sapere per il genere umano, la visione del mondo globalizzato in cui la fusione delle culture diviene arricchimento.

Membri Onorari del Premio Enrico Furlini 2024, saranno ALESSANDRO QUASIMODO, attore, regista teatrale e poeta, figlio del Premio Nobel per la Letteratura Salvatore Quasimodo e HAFEZ HAIDAR candidato Premio Nobel per la Pace nel 2017 e per la Letteratura nel 2018, erede culturale del suo conterraneo libanese Kahlil Gibran, nonché poeta e vincitore di numerosissimi riconoscimenti.